Giovanni Pellegrino: Dieci anni di solitudine

ūüďĆ Salice Salentino, 4 luglio 2023

Dieci anni di solitudine. Memorie di un eretico di sinistra

di: Giovanni Pellegrino


Formato: copertina flessibile

Pagine: 297

Editore: Rubbettino Editore (17 febbraio 2023)

ISBN-13: 978-8849875096


Data di acquisto: 17 giugno 2023

Letto dal 25 giugno al 4 luglio 2023


Il testo riassume l'esperienza politica dell'autore nei dieci anni di sua presenza in Senato e nei cinque anni, in cui è stato presidente della provincia di Lecce, militando nello stesso partito politico: PCI, PDS, DS. Nei ruoli di Presidente della Giunta per le immunità del Senato e della Commissione bicamerale di inchiesta sul terrorismo e le stragi ha maturato pensieri autonomi sulla rivoluzione giudiziaria italiana (di cui ha individuato meriti ed eccessi) e sugli anni di piombo, assumendo posizioni non coincidenti con quelle del suo partito. Ha vissuto quindi una difficile situazione di solitudine in un altalenante rapporto con Massimo D'Alema, suo leader di riferimento. Nei cinque anni di presidenza della Provincia di Lecce è stato circondato da un crescente consenso, finalmente riconosciuto dagli ex comunisti come parte di una stessa famiglia. Prefazione di Mario Caligiuri.


"In politica si risponde anche di ciò che non si è voluto, se si aveva il dovere di conoscerlo".

Un autobiografia molto interessante ed utilissima per conoscere sia lo spessore politico del senatore Pellegrino, che la dignità nel mettersi sempre al servizio della verità e della collettività (spesso contro i suoi stessi interessi).

Voto: ‚≠ź‚≠ź‚≠ź‚≠ź‚≠ź (5 su 5)

Qui sotto vi lascio alcune foto della presentazione del libro che, il 17 giugno 2023, è stata realizzata nel chiostro del convento di Salice Salentino (Le), alla presenza sia dell'autore che di Stefano Minerva (pres. della prov. di Lecce), Mimino Leuzzi (sindaco del comune di Salice Salentino), Luigi Palazzo (consigliere comunale) e Donato De Mitri (ex sindaco):

IMG_1693.MP4